Brutto Ko a Chiavenna per la B2


La trasferta di Chiavenna risulta essere decisamente amara per il Volley Team Brianza LDM, superato per 3-1 dalla giovane formazione di casa senza mai riuscire ad entrare realmente in partita. Un risultato inaspettato che fa scivolare di una posizione in classifica la formazione barzaghese, ora al quarto posto e sopravanzata da Mandello.


Il VTB si presenta a Chiavenna senza Anna Piccoli e Alice Besana, alle prese con piccoli acciacchi, e rimpiazzate in squadra da Pisello e Cagliani; coach Tona, tornato a tenere le redini della squadra dopo un mese di assenza, schiera Tresoldi al palleggio, Manzoni opposto, Sala e Do Nascimento in posto quattro, Dozio e Corti al centro, Ronchetti libero.


Chiavenna parte subito forte aggredendo al servizio e mandando in difficoltà la seconda linea della formazione barzaghese che rimane però attaccata al match coi denti e prova anche a mettere avanti il naso sul 14-16, ma dal 19-19 un Volley 36 scatenato piazza l’allungo decisivo e si impone per 25-22.

Partenza shock nel secondo set per un VTB estremamente falloso e incapace di reagire al gioco della formazione chiavennasca; sul 10-2 il primo time-out di coach Tona, costretto poi a fermare di nuovo il gioco qualche punto dopo, senza però riuscire a invertire l’inerzia del parziale. Da un pesantissimo 17-4, il VTB comincia una lenta e costante rimonta e con gli ingressi di Cesana su Manzoni e Dell’Oro su Do Nascimento si spinge fino al 23-18 ma Chiavenna trova il guizzo decisivo e chiude 25-18.

Il VTB torna in campo con il sestetto che aveva terminato il set precedente e superata la batosta della seconda frazione, riesce finalmente a trovare una reazione, giocando una pallavolo un po’ più ordinata che gli permette di rimanere sempre avanti nel punteggio aggiudicandosi in volata il parziale con il punteggio di 23-25.

Le barzaghesi ritrovano fiducia e nella quarta frazione partono subito bene, mettendo alle corde la formazione locale e portandosi avanti sul 2-7, lasciando così presagire un netto cambio di inerzia della partita. Nella fase centrale Chiavenna riesce a rimontare fino al 9-10 ma il VTB non ci sta e allunga di nuovo fino al 9-14, senza però riuscire a concretizzare il vantaggio accumulato: con grande carattere le giovani avversarie tornano ad essere insidiose e impattano a quota 15 per poi non fermarsi più fino al 25-21 che manda i titoli di coda al match e decreta la seconda sconfitta in 6 gare per il Volley Team Brianza.


“Fatta eccezione per i centrali – spiega il tecnico Simone Tona – abbiamo fatto troppa fatica in attacco e anche il servizio non è stato all’altezza. Dovremo lavorare duramente per ritrovare sicurezze in vista del difficile match casalingo della prossima settimana, quando ospiteremo la capolista Monza.”


Appuntamento quindi a sabato 13 marzo, terza giornata di ritorno, con VTB – Vero Volley, inizio gara alle ore 21.00.


V36 Plus Crai Chiavenna - VTB LDM Barzago: 3-1 (25-22, 25-18, 23-25, 25-21)


VTB: Dell’Oro, Manzoni, Sala, Ronchetti (L1), Tresoldi, Dozio, Cesana, Giacchetta, Do Nascimento, Corti. N.e.: Besana G., Cagliani, Pisello, Rupani (L2). All.: Tona – Verona


V36: Citrini, Del Giorgio, Fomasi, Mariani, De Pedrini, Angelinetta (L2), Mastroianni, Seghezzi, Bertolini, Digonzelli M., Digonzelli L., Pasini, Moreschi (L1). All.: Iosi - Bertolini


Arbitri: Canali, Gabbetta

58 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti