Il nostro impegno in un anno difficile, aspettando il prossimo


Cari amici, soci, simpatizzanti e atlete, il 2020 e il 2021 stanno segnando in modo profondo e doloroso le sorti del mondo intero con il diffondersi della pandemia da COVID-19 e relative varianti. Ora che è terminato anche l’anno sportivo 2020/21 vorrei fare una riflessione generale sul GRUPPO senza però prendere in analisi i risultati sportivi raggiunti, molto positivi, che lascerei a chi di dovere.


Venerdì 16 luglio ci siamo trovati per la cena di fine stagione; purtroppo anche questa è stata la fotografia di una stagione difficile (poche adesioni e difficoltà a trovare la data). Abbiamo servito piatti freddi consoni alla stagione, ma qui non posso non ricordare la mancanza in cucina di persone come Ivo ed Enrica nostri cuochi e di Italo, nostro associato che, o per Covid o per altro ci hanno lasciati: a loro e a tutti i morti di questa pandemia va il nostro cordoglio e il nostro ricordo, sono le vittime di una “guerra” subdola ed invisibile che non fa sconti e che sta minando le basi morali ed economiche della nostra società. Pur in questi momenti difficili, il GRUPPO “VOLLEY TEAM BRIANZA” è stato presente con le sue forze migliori. Non ci vuole molto a pensare che il 2022 sarà migliore dell’anno concluso e dell’inizio di questo 2021. Se non ci consentono di dirlo i dati oggettivi, ce lo lascia coltivare nel cuore la SPERANZA. Guai a lasciare ogni speranza, se mai ci sentissimo in qualche momento di arrancare, magari perché qualcuno dei nostri (allenatori e dirigente) si è arreso. Ai nostri volontari, ai collaboratori, ai sostenitori va il nostro grazie più sincero. Insieme abbiamo dato e stiamo dando, nel poco o tanto consentitoci dai DCPM e amministrazioni varie, un supporto alle nostre ragazze consentendo loro di venire in palestra (allenamenti e Camp estivo) a distrarsi un po’ e questo significa tanto per tutti noi.


Come SOCIETA’ abbiamo capito il momento difficile che alcuni nostri sponsor hanno attraversato, non andando durante l’anno sportivo trascorso a chiedere loro sostegni, ma siamo certi e speriamo che sapranno resistere e rimanere fedeli ai nostri valori e alle nostre tradizioni, non facendoci mancare il loro sostegno in un futuro che tutti ci auguriamo sarà migliore. Un enorme GRAZIE va invece a coloro che hanno continuato a sostenerci anche in questi momenti difficili. Ora tocca a noi ad impegnarci per preparare la nuova stagione sportiva. Così come GRUPPO SPORTIVO non vogliamo solo offrire a delle ragazze la possibilità di fare dello sport ma dovrà essere un bene da vivere. Lo sport, infatti, deve essere vissuto come un itinerario, un percorso, un cammino fatto di attività fisica, di allenamenti di gare, di ricerca interiore, di sacrifici e di miglioramento di sé stessi. Per questo, se gli eventi sanitari ce lo consentiranno, vorremmo arricchire la stagione sportiva con avvenimenti di aggregazione, serate incontri, feste, per sentirci famiglia e comprendere che lo sport è un bene educativo. Con la volontà e l’aiuto di tutti ci riusciremo.



B.E.

Dirigente VTB

61 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti