top of page

Recap stagione 22-23


Con i campionati ormai agli sgoccioli e solo poche gare ancora da giocare, per il Volley Team Brianza è arrivato il tempo dei bilanci: una stagione lunga e difficile per il sodalizio barzaghese che non si è però perso d’animo e grazie al grande lavoro dello staff tecnico e societario ha ottenuto ottimi risultati, portando a termine un’annata ricca di risultati e gettando ottime basi per il prosieguo dell’attività.


Una stagione fatta di scelte coraggiose che non hanno pagato nell’immediato ma faranno sentire i propri frutti negli anni a venire: L’under 18 Eccellenza guidata da Matteo Ciuffreda e Clara Viganò ha partecipato anche al campionato di Serie C, conclusosi con il decimo posto e la retrocessione ma rivelatosi straordinariamente propedeutico per il campionato Under 18, terminato con l’ottavo posto territoriale e la qualificazione alla fase regionale, dopo alcuni anni di non partecipazione.


L’Under 16 Eccellenza ha conquistato uno strepitoso quinto posto territoriale eguagliando il risultato della scorsa stagione; la fase regionale ha visto la formazione guidata da Federico Verona, Stefano Bresciani e Egidio Cereda uscire al primo turno sull’ostico campo della Futura Busto Arsizio, cedendo solo al tie break mentre in 1^ Divisione è arrivato un undicesimo posto.


L’Under 16 bianca si è resa protagonista di un’ottima cavalcata in campionato, vincendo tutte le gare del proprio girone e fermandosi solo al terzo turno della post season; la squadra di Federico Verona, Laura Molteni e Nicola Mariani è tutt’ora impegnata nelle semifinali di Coppa Under 16 e sta difendendo un ottimo quinto posto nel campionato di 2^ Divisione Under21.


La squadra che più di tutte ha stupito è però l’Under14: nonostante i tanti infortuni è arrivato il trionfo nel Torneo Bear Wool Volley di Biella, seguiti poi dal quinto posto territoriale e da una cavalcata senza precedenti nella fase regionale, conclusasi ad un passo dalla semifinale con la sconfitta al tie break subita sul difficilissimo campo di Pro Patria Milano: una stagione da incorniciare per le giovanissime ragazze di Giulia Pasina e Sara Rozzoni, ancora impegnate in 3^ divisione dove stanno difendendo un ottimo quinto posto.


C'è poi il settore di base, ripartito con diverse atlete alle prime armi e nuove nell’ambiente VTB: Under 12 e Under 13 hanno gettato le basi per i progetti futuri, grazie alla grande dedizione in palestra e al loro entusiasmo e ambizione. I risultati sul campo non hanno soddisfatto appieno ma il lavoro svolto dalle ragazze insieme a Giulia Pasina, Arianna Marelli e Federico Verona è stato decisamente importante e se ne vedranno i frutti nelle prossime stagioni.


Ultimo ma non per importanza il Minivolley: un gruppo sempre particolare e piacevole che sotto gli attenti occhi di Laura Molteni, Leticia Mariani e Nicola Mariani ha maturato preziosissime esperienze e assorbito la giusta passione ed entusiasmo che guiderà le piccole (e i piccoli) in questo sport.


“Una stagione che ci ha regalato molte soddisfazioni – commenta il coordinatore tecnico Federico Verona - e soprattutto opportunità di crescita per le nostre ragazze; siamo riusciti a consolidare uno Staff che grazie alla cooperazione, pazienza e passione è cresciuto esponenzialmente insieme alle proprie squadre ottenendo importanti risultati e riconoscimenti.

Siamo molto contenti che le ragazze siano rimaste in continuazione le protagoniste sul campo e nel lavoro in palestra, pareggiando e in alcuni casi migliorando i piazzamenti della scorsa stagione; il clima in palestra è stato esattamente quello che ci eravamo prefissati: apprendimento e sacrificio, prerequisiti necessari per ogni forma di divertimento sportiva.

Un grandissimo applauso a tutti, allenatori e dirigenti perché lo stesso riconoscimento federale di "Certificato di qualità Argento" deriva da un potente lavoro di Staff, compreso quello dietro le quinte che ha sempre creduto nel poter fare le cose fatte bene. Il lavora paga, sempre.”


Ciliegina sulla torta la convocazione di due nostre atlete nella selezione “Red Team”, fatto inedito da quando è stato formato il comitato Territoriale Milano Monza Lecco.


Una stagione insomma di cui essere profondamente soddisfatti e da sfruttare appieno come base di partenza per l’attività futura: per i mesi di maggio e giugno si terranno gli open days, in cui chiunque desideri avvicinarsi al mondo della pallavolo potrà effettuare una prova. A luglio invece torna l’appuntamento con il VTB Summer Camp: tre settimane di divertimento e pallavolo per chi non riesce a stare lontano dalla palestra e vuole continuare a migliorarsi sotto l’occhio vigile dei nostri allenatori e istruttori.


Nei prossimi giorni arriveranno infine le prime conferme e novità negli staff tecnici, per una stagione 23-24 che si preannuncia interessante sotto molti punti di vista.

499 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page