Prima vittoria per la Serie B2!



Alla settima giornata del campionato di Serie B2 è finalmente arrivata la tanto attesa vittoria per il Volley Team Brianza LDM, tornato finalmente a giocare tra le mura amiche e imponendosi per 3-1 su Gallarate, formazione che prima dell’incontro si trovava a zero punti in classifica come le barzaghesi.


Coach Zanchi schiera la formazione tipo con Mandaglio e Manzoni a formare la diagonale di posto due, Citrini e Pagani al Centro, Dell’Oro e Pisello schiacciatrici, Macario libero.

Dopo un inizio contratto con alcuni errori in entrambe le metà campo, Gallarate trova il primo break sul 3-5, sfruttando alla perfezione il muro scomposto del VTB. La formazione ospite riesce dopo una fase punto a punto a prendere fino a cinque lunghezze di margine con coach Zanchi costretto a fermare il gioco sul 5-10. Al rientro in campo le bianco blu riescono a ritrovare il proprio gioco ma Gallarate riesce a rimettere margine, 9-13.In un continuo tira e molla, il VTB tenta di nuovo la rimonta, riuscendo però ad agganciare le avversarie solo nel finale di set, ritrovando il vantaggio sul 22-21. Due errori consecutivi permettono alla formazione ospite di andare sul 22-23, ma grazie a un ace di Manzoni e a un muro di Dell’Oro, le bianco blu si aggiudicano il primo set della stagione 25-23.

Il secondo parziale vede il VTB autore di un buon inizio, 4-2, ma Gallarate recupera subito e trova il vantaggio sul 4-5 approfittando di un VTB parecchio impreciso. La formazione varesotta sembra poter prendere il largo sul punteggio di 8-11, ma con due muri di Dell’oro e Mandaglio, le barzaghesi riescono a rimontare impattando a quota 11 e prendendo anche un buon vantaggio sul 18-13, salvo accusare poi un vistoso calo con alcuni errori che permettono alle ospiti di rientrare in partita. Dal 21-19, Gallarate pareggia quota 21, trova subito il vantaggio e riesce ad aggiudicarsi il set per 23-25, rimettendo in parità il match.

Nella terza frazione coach Zanchi schiera Rupani al posto di Macario; VTB parte subito bene e prende un break di vantaggio sul 3-1 ma Gallarate ritrova subito la quadra e dopo aver recuperato sigla il punto del sorpasso sul 4-5. A più riprese, a testimonianza dell’equilibrio in campo, le squadre si scambiano la leadership del set. Sul 13-13 Zanchi gioca la carta del doppio cambio inserendo Smit e Parodi. La formazione ospite sembra trovare il break decisivo sul 15-18 e 19-22 con le bianco blu imprecise e sprecone ma il set non è assolutamente finito e come successo nel primo parziale, dopo che Gallarate sigla il 22-23, è il VTB a trovare il guizzo decisivo trovando un parziale di 3-0 e aggiudicandosi il set per 25-23.

Dopo un inizio sostanzialmente equilibrato, è il VTB a fare la voce grossa nella quarta frazione e complici anche i svariati errori commessi da Gallarate, si ritrova con 7 lunghezze di margine che mantiene fino alla fine, aggiudicandosi agevolmente il set per 25-18.


La formazione di coach Zanchi, finalmente autrice di una buonissima prestazione e vittoriosa dopo cinque sconfitte consecutive, tornerà domani in palestra per preparare la delicata sfida di sabato prossimo, in cui farà visita a Delebio, altra formazione che naviga in fondo alla classifica e rappresenta una buona occasione per dimostrare i progressi delle ultime settimane.


VTB LDM Barzago – TimecInsubria Gallarate: 3-1 (25-23, 23-25, 25-23, 25-18)

VTB: Manzoni (13), Parodi (3), Pagani (8), Citrini (5), Mandaglio (5), Smit, Pisello (15), Dell’Oro (19), Pioselli (1), Rupani (L2), Macario (L1). N. E. Randisi, Morlotti All. Zanchi, Bertacchini