Serie B2 KO a Mandello al rientro in campo



A 42 giorni di distanza dall’ultima gara ufficiale, sabato 24 il Volley Team Brianza LDM è finalmente tornato in campo per giocare la prima di tre partite che chiuderanno la prima fase del campionato nazionale di Serie B2.


Il derby con Mandello si è concluso con una sconfitta per la compagine di barzaghese, ancora convalescente e alla ricerca della miglior condizione fisica, con alcune giocatrici alla presa con vari acciacchi e Tresoldi ancora assente: 3-1 il risultato finale che premia la formazione di casa e genera un po’ di rammarico tra le fila del VTB per l’esito del quarto set, perso allo sprint quando ormai la gara sembrava destinata al tie break.


Coach Tona schiera Besana e Manzoni per la diagonale palleggio opposto, Sala e Do Nascimento schiacciatrici, Dozio e Corti al centro, ronchetti libero. Valsecchi risponde con Perego al palleggio, Zanello opposta, Bellanca e Riva schiacciatrici, Piazza e Redaelli in posto tre e Della Canonica libero.

Nel primo set il VTB parte forte spingendo dai nove metri e portandosi agevolmente sullo 0-3 ma è un fuoco di paglia, Mandello aggiusta infatti la ricezione e con una serie di servizi ficcanti mette in difficoltà la seconda linea barzaghese e ritrova la testa della gara; Manzoni e compagne provano a rimanere attaccate alle avversarie, Coach Tona prova anche il doppio cambio inserendo Cesana e la giovanissima classe 2004 Garulli al posto di Besana e Manzoni ma Mandello riesce a mantenere il vantaggio chiudendo 25-20.

Nel secondo set il VTB fa molta fatica a trovare la quadra e sin dai primi scambi, complice una serie di errori, accusa un passivo importante; Mandello non si distrae e infligge un pesante 25-13.

Nella terza frazione arriva il riscatto del VTB, capace di mostrare finalmente un gioco più concreto e meno falloso; Manzoni e compagne riescono a mantenere un esiguo vantaggio fino alle battute finali, salvo poi complicarsi la vita e concedere recupero e sorpasso a Mandello che si porta a match point sul 24-22: un VTB mai domo annulla i due match point e trova la parità a quota 24,in seguito annulla anche il terzo match point e si aggiudica il set per 25-27 grazie a un break di tre punti propiziato da una buona serie al servizio di Dozio.

Nel quarto e ultimo parziale è ancora il VTB a comandare il gioco, Mandello non riesce a reagire e tutto lascia presagire che sarà il tie break, come nel precedente incontro, a decidere l’esito del match: sul 20-23 le barzaghesi però si bloccano, faticano in ricezione e attacco e subiscono un pesante parziale di cinque punti che manda i titoli di coda alla gara e consegna tre punti e primo posto nel girone a Mandello.


È stata una partita strana, con il fondamentale della battuta che sin dall’inizio ha preso il sopravvento sul resto dei fondamentali – spiega il tecnico Simone Tona – loro sono stati più abili a ritrovare la routine di ricezione e attacco, noi ci abbiamo messo due set ma dal terzo in poi abbiamo mostrato un buon gioco. Sicuramente c’è rammarico per il finale di partita in cui potevamo fare meglio e portare il match al tie break, ma dopo uno stop così lungo abbiamo bisogno di ritrovare ritmo e le prossime due gare serviranno perciò per preparare al meglio la post season, per arrivare a giocarci qualcosa di importante e inaspettato.


Questa sconfitta, unita alla vittoria di Concorezzo nell’altro match giocato ieri, conferma quindi il quarto posto finale nel girone C1 per il Volley Team Brianza che incontrerà la temibile Gorle nella prima fase playoff. Mercoledì 28, intanto, le barzaghesi ospiteranno Concorezzo nel recupero della nona giornata: inizio gara alle 21.15.


Cartiera dell’Adda Mandello – VTB LDM Barzago: 3-1 (25-20, 25-13, 25-27, 25-23)


VTB: Manzoni (8), Garulli, Besana G (3), Sala (18), Cesana (4), Dozio (5), Corti (4), Do Nascimento (14), Ronchetti (L1), Piccoli. N.e. Dell’Oro, Rupani (L2), Pisello, Cagliani. All.: Tona – Verona


Mandello: Perego (5), Zucchi (1), Piazza (12), Redaelli (10), Bellanca (11), Marzorati, Riva (14), Della Canonica (L1), Maglia, Laffranchi (1), Zanello (11). N.e. Rodolatti (L2), Ramini. All.: Valsecchi – Ciuffreda.


99 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti