Serie B2 KO nel derby con Paderno


Nel primo derby lecchese del campionato di Serie B2 arriva la terza sconfitta in altrettante gare per il Volley Team Brianza LDM, superato per 3-0 sul campo della Padernese al termine di una gara combattuta in cui è mancata un po’ di lucidità nei momenti decisivi; le barzaghesi si trovano quindi ancora a zero punti in classifica al penultimo posto, precedendo la sola Delebio per un migliore quoziente punti.


Coach Zanchi schiera Mandaglio e Manzoni a formare la diagonale di posto due, Parodi e Pisello schiacciatrici, Citrini e Pagani al centro, Macario libero.

Nel primo set è Paderno a partire meglio, portandosi agevolmente sull’8-4, complice un VTB decisamente sottotono e piuttosto falloso. Con un ottimo turno al servizio, Citrini prova a dare la sveglia al sestetto barzaghese che impatta a quota 8, salvo poi spegnersi nuovamente, lasciando strada alle locali che si portano sul 15-12. Time out e sostituzioni, con l’ingresso di De Felice, Combi e Rupani, non cambiano la situazione perché la Padernese è molto più concreta e riesce a scavare un solco spingendosi sul 22-14. Nel finale le bianco blu provano una rimonta disperata ma Paderno si aggiudica set 25-19

Al cambio campo Coach Zanchi ripropone la stessa formazione del primo set ma in avvio è ancora Paderno a fare la voce grossa, riuscendo a prendere tre punti di margine. Le biancoblu riescono a rimontare ma non trovano costanza e commettono alcuni errori lasciando scappare Le locali sul 12-8. Sul turno al servizio di Pagani si vede finalmente un VTB aggressivo che grazie anche a tre ace riesce a mettere in crisi la squadra avversaria, trovando il primo vantaggio sul 12-13 e prendendo fino a tre punti di margine. La Padernese però non è mai doma e in un finale concitato rimonta per due volte e ritrova il vantaggio sul 22-21, prima di trovare lo spunto decisivo e siglare il 25-23.

In avvio di terza frazione Zanchi inserisce Dell’Oro per Pisello e un VTB particolarmente volitivo prende alcuni punti di vantaggio, salvo poi essere recuperato a quota undici e superato di nuovo da una Padernese nel frattempo cresciuta di colpi. Entrambe le squadre commettono alcuni errori, per le barzaghesi subentrano De Felice, Smit e Combi ma sono le locali ad avere la meglio, piazzando l’allungo apparentemente decisivo con il massimo vantaggio sul 22-17; nel finale Manzoni e compagne si prodigano però nell’ennesimo tentativo di rimonta, mettono a segno due muri consecutivi e pareggiano sul 23-23, dando l’impressione di poter ribaltare l’inerzia della gara e aggiudicarsi il set. Come accaduto nel secondo parziale è invece Paderno ad avere la meglio, trovando il 25-23 che sancisce il 3-0 finale.


Il risultato è certamente severo per un Volley Team Brianza che ha però mostrato ancora qualche progresso rispetto all’ultima gara, sfiorando la vittoria del set per due volte e dando, nonostante l’amara sconfitta, alcune buone indicazioni allo staff; il calendario di certo non aiuta e settimana prossima le bianco blu giocheranno in trasferta a Mandello del Lario contro una squadra molto forte, seppur reduce da una sconfitta contro Cabiate; sarà perciò importante resettare e cancellare le sensazioni negative per preparare al meglio il secondo derby di stagione.


Asd Padernese – VTB LDM Barzago: 3-0 (25-19, 25-23, 25-23)


VTB: Dell’Oro, Manzoni (8), Pisello (4), Pagani (6), Citrini (8), Mandaglio (1), Smit, Parodi (7), Combi (1), De Felice (4), Macario (L1), Rupani (L2). N.E.: Pioselli, Cagliani.

All.: Zanchi, Bertacchini


Padernese: Galli, Compagnoni, Bini (22), Nisoli (1), Terenghi, Guerini (14), Sollaku (L1), Camocardi (7), Esposito (10), Severgnini (4). N.E.: Cazzaniga (L2), Dalsaso, Giaretta, Galli. All.: Chimenti, Viscardi

255 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti