Troppa Villa Cortese per il VTB


Dopo due vittorie consecutive, si interrompe bruscamente la rincorsa alla zona salvezza del Volley Team Brianza LDM, uscito con le ossa rotte dal campo di Villa Cortese, seconda forza del girone B. Un rotondo 3-0 a favore della formazione di casa con il risultato mai in discussione e con le bianco blu in partita per ampi tratti del primo set, prima di calare e concedere troppo alle forti avversarie.


Con l’assenza dell’ultim’ora di Macario, Coach Zanchi schiera Smit in regia, Manzoni opposto, Dell’Oro e Pisello schiacciatrici, Citrini e Pagani al centro, Rupani libero.

Dopo una prima breve fase di equilibrio, Villa Cortese comincia a spingere forte dai nove metri e manda in crisi la ricezione barzaghese, mettendo a segno quattro ace consecutivi che le permettono di prendere subito un discreto margine. Il VTB non ci sta e con caparbietà rimonta impattando a quota otto ma è ancora una volta la formazione cortesina ad allungare, costringendo Zanchi a fermare il gioco sull’11-8; al rientro in campo il VTB non riesce a contrastare le forti avversarie che si spingono fino al 18-12, mettendo di nuovo in crisi la ricezione barzaghese (ben otto ace subiti nel parziale, ndr). Ancora una volta, con uno scatto d’orgoglio, Manzoni e compagne provano a ricucire e sul turno al servizio di Citrini mettono a segno tre punti consecutivi, salvo poi concedere di nuovo campo a Villa Cortese che, facendo valere il proprio peso in attacco, si aggiudica il primo parziale per 25-20. Spazio nelle fasi finali anche per il doppio cambio con l’ingresso di Parodi e Mandaglio.

Dopo il cambio campo il VTB parte bene e prende un break di vantaggio ma è un fuoco di paglia, perché le avversarie, straripanti nel gioco al centro e sempre consistenti in tutti i fondamentali, riescono a prendere un buon margine e superano la resistenza barzaghese, passando rapidamente dal 13-10 al 22-13; coach Zanchi prova a giocare di nuovo la carta del doppio cambio, ma Villa Cortese chiude agevolmente 25-15.

Zanchi schiera Cagliani al posto di Citrini, ma il terzo parziale è un monologo della formazione cortesina che in un batter d’occhio si porta sull’8-1 e 12-4, schiacciando un VTB apatico e senza verve. Su un buon turno al servizio di Mandaglio e con Chiara Pisello piuttosto positiva in attacco le bianco blu si lanciano in un timido tentativo di rimonta ma dal 13-8 non riescono più a trovare continuità e nel finale è ancora assolo per la formazione locale che grazie all’ennesimo ace sigla il 25-15 finale che vale i tre punti.


Le barzaghesi poco hanno potuto contro una squadra forte e ben amalgamata che occupa meritatamente la seconda posizione in classifica; nonostante la dura sconfitta, lo staff ha comunque ricevuto alcune buone indicazioni che saranno utili per preparare il match contro Cinisello: è infatti fissato per martedì 21 dicembre a Barzago il recupero della gara con la formazione milanese, rinviata la scorsa settimana. Una pronta occasione di riscatto per le bianco blu che certamente proveranno ad ottenere il massimo per affrontare con maggior serenità la pausa Natalizia.


GSO Villa Cortese – VTB LDM Barzago: 3-0 (25-20, 25-15, 25-15)

VTB: Dell’Oro (7), Pagani (2), Manzoni (8), Mandaglio, Parodi, Citrini (3), Pisello (12), Smit, Rupani (L1), Cagliani. N.E. Aita, De Felice, Pioselli (L2). All. Zanchi, Bertacchini

128 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti