Vittoria all'esordio per la Serie B2, Chiavenna cede 3-1


A 350 giorni di distanza dall’ultima apparizione in campo e con le nuovissime divise sulle spalle, il Volley Team Brianza LDM ha finalmente disputato la sua prima gara ufficiale, inaugurando la stagione con una vittoria per 3-1 sul Volley 36 Plus Chiavenna.


Coach Tona schiera Manzoni Opposto, Tresoldi alzatrice, Dozio e Corti al centro, la giovane classe 2002 Dell’Oro e Piccoli in posto quattro, Ronchetti libero; gli ospiti rispondono con Mariani alzatrice, Seghezzi opposto, Angelinetta e Citrini al centro, Pasini e Del Giorgio schiacciatrici e Moreschi libero.


Nel primo set è subito partenza sprint per la formazione barzaghese che in men che non si dica si ritrova avanti 6-1, costringendo lo staff chiavennasco a interrompere subito il gioco; il VTB sembra avere in pugno il set e per primo raggiunge quota 20, salvo poi bloccarsi improvvisamente e concedere, dopo una serie di errori, recupero e sorpasso alla formazione ospite. La panchina barzaghese prova a interrompere il gioco e getta nella mischia la classe 2002 Pisello, ma la situazione non cambia e Chiavenna è brava a non sbagliare e chiudere il set sul 22-25.


Nel secondo set entrambe le squadre sono molto fallose ma le barzaghesi riescono sempre a mantenere qualche punto di vantaggio, rintuzzando ogni tentativo di rientro di una volitiva Chiavenna e aggiudicandosi il set con il punteggio di 25-22.


Una volta acciuffata la parità, il sestetto del VTB ritrova finalmente il proprio gioco e, riuscendo a ridurre il numero di errori, prende il largo sin dalle prime battute, aggiudicandosi agevolmente la terza frazione per 25-16; nel finale ancora spazio per la giovane schiacciatrice Pisello.


Il sestetto di Coach Tona è in fiducia e il copione del quarto e ultimo set è il medesimo con Chiavenna che nonostante la girandola di cambi e i time out richiesti dalla panchina, subisce il gioco barzaghese e deve alzare bandiera bianca: un muro di Manzoni e un attacco sbagliato dalla formazione ospite fissano il risultato sul 25-14. Nel finale di set, spazio in campo anche per il libero Rupani, anche lei classe 2002.


Soddisfatta della prestazione la centrale Elisa Dozio, autrice di 18 punti: “Era importante per noi tornare a giocare e, nonostante qualche errore di troppo, abbiamo disputato una buona gara; l’affiatamento è buono ma siamo certe che aumenterà gara dopo gara.”


Le fa eco il primo allenatore Simone Tona: “Ci abbiamo messo un po’ a trovare il ritmo ma sono soddisfatto della squadra; ripartire con una vittoria ci dà morale e ci permette di lavorare con serenità in preparazione della prossima gara, che disputeremo sabato 6 a Monza contro le giovani del Vero Volley.”


Nota a margine: la gara, disputata a porte chiuse nel rispetto dei vigenti protocolli, è stata seguita da oltre 200 persone in diretta streaming su Youtube.


La partita è disponibile a questo link


VTB LDM BARZAGO – V36 PLUS CRAI CHIAVENNA: 3-1 (22-25, 25-22, 25-16, 25-14)


VTB: Dell’Oro (13), Manzoni (19), Piccoli (9), Ronchetti (L1), Tresoldi (1), Pisello (2), Dozio (18), Rupani (L2), Corti (6). N.e.: Besana G., Cesana, Giacchetta, Cagliani. All.: Tona-Pavanetto.


V36: Citrini (4), Del Giorgio (2), Scaramella (L2), Fomasi, Mariani, De Pedrini (5), Angelinetta (4), Illia, Matroianni, Seghezzi (8), Bertolini, Digonzelli (7), Pasini (13), Moreschi (L2). All.: Iosi-Bertolini.


Arbitri: Carina - Campanile

205 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti